Tempo di cammino : ore 2 all’Alpe Vedabbia

                                Ore 4 – 4,30’  intero giro

disl. mt. 600


NOTE: Inizio con una breve ma ripida salita su strada gippabile, si entra poi nel bosco su un buon sentiero. Giunti alla radura , dove transita il “gasdotto” , si risale l’erto pendio “ todo in fronte “ tra cespugli , a volte fitti di ginestre. Alla sommità il sentiero entra nuovamente nel bosco , a dx, per poi scendere a guadare il torrente Selva Spessa. Guado con immersione ( così denominato per i piedi a mollo ). Si risale l’altra sponda deviando prima a dx , e poi subito a sx ,risalendo il bosco sino a giungere all’Alpe Vedabbia. Dall’Alpe si segue la gippabile , sino al bivio ( 6 ) , che conduce all’agriturismo “ lussuoso “ . Si prosegue su un sentierino nel bosco sino a Campino.

Dopo la chiesa di Campino un sentiero scende a dx , e torniamo al punto di partenza.

Bella gitarella , con notevoli scorci sulle Isole, ma un tempo uggioso  uggioso.


11/5/08

Baveno - Alpe Vedabbia tour